Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2017

Differenze fra l'horror mainstream degli anime weeaboo e i racconti di Edoardo Filippo Artigianodellammore (H.P. Lovecraft per gli amici)

Ho iniziato a leggere "il richiamo di Cthulhu". Perché sì, incredibilmente non l'avevo ancora mai letto, sopraffatto dalla pila interminabile di cose fantastiche da vedere/fare/leggere, necessità contingenti ed esistenziali o banali distrazioni dell'infernale Internette. Ne conoscevo però lo spirito e ho sempre ammirato il potenziale evocativo di Filippo Edoardo.

Voglio dunque provare a fare un confronto fra un anime del cazzo che un mio amico weeaboo praticamente mi costrinse a guardare (che in teoria doveva essere "horror" ma farei fatica anche a farlo rientrare nel thriller, e non ricordo nemmeno come si chiama: il che la dice lunga su quanto mi sia rimasto impresso), e i racconti del summenzionato maestro dell'horror "cosmico", come viene definito da alcuni.
Per l'esposizione userò in piccola parte uno stile che viene usato nella stesura delle sceneggiature, e che ho trovato interessante in particolare per il suo effetto comico.
Spero ch…

Violenza estrema sugli animali

Trigger warning: il seguente post potrebbe urtare la suscettibilità degli animalari più caparbi, siete avvisati.
Bene, e con il nigger warning mi sono messo al sicuro sia dai liberalfags, sia dall'ira di Dio per la mia animaccia nera, in seguito a quello che ho appena fatto.

I patemi dei conservatori su Internet

Diciamo una cosa ovvia: l'Internet è un medium troppo "avanti" per le miseramente arretrate destre occidentali, che certo con le loro strategie "virali" per non dire cancerose hanno i numeri (e per forza, è facile foraggiare le mandrie di ignoranti retrogradi, ottenendo il loro infoiato consenso) ma non hanno nient'altro.