Passa ai contenuti principali

Post

L'alternativa redpillata agli psicologi

Stavo scrivendo un post sull' (in)utilità degli psicologi a livello personale, e come al solito mi è venuto di menarla per le lunghe, ma a un certo punto mi sono reso conto che il tutto si poteva riassumere in una manciata di parole; "gli psicologi sono irrimediabilmente bluepillati".
Fin qui ci siamo, il problema è che lo scopo del mio post era un altro; non volevo solo esporre la questione ma spingermi oltre, ragionare in vista di un'alternativa.



La mia posizione verso l'animalismo

Ogni tanto faccio "il simpatico" e sparo a zero verso questa particolare "chiesa", tuttavia non sono davvero così rigidamente contrario come do' a vedere. In questo post voglio risolvere la questione ed elencare quelli che per me sono i punti validi (da sostenere e da difendere), e le fesserie estremiste che non sopporto.



Il senso della sessualità nella società liquida

Oggi mi sono finalmente deciso a installare Spreaker podcast, e mi sono divertito come un pazzo a seguire Radio24 (con la deliziosa vena sarcastica dello speaker) mentre commentava le solite puttanate della campagna elettorale.
Poi ho aperto Youtube e ho visto questa roba:

Radicale cambiamento di umore, pure per me che ho raggiunto il mio zen (almeno finquando non mi scassano il cazzo, o mi tocca leggere cose simili). L'ennesima notizia della serie "meritiamo l'asteroide"? Parliamone.

Il senso di colpa dei consumatori legittimi

Parliamo un po' di una delle tante crisi che affligge il nostro mondo, quella provocata dalla pirateria; tutto iniziò negli anni 90, durante il turbolento sviluppo dell'informatica che ha visto protagonista la Microsoft, che si pose in modo molto aggressivo sbaragliando tutti i competitor, finendo per incarnare in pieno lo stereotipo della multinazionale cattiva, egoista, predatoria e approfittatrice. La Microsoft plasmò il mondo nascente dell'informatica, proprio come l'industria in generale ha plasmato il mondo reale con il suo pesante impatto ecologico. Tutti i sistemi informatici hanno finito per orbitare attorno a Windows, i programmi venivano sviluppati in Visual Basic, gli hardware montavano driver Windows ecc.

L'opportunità non compresa di Youtube

Questo è un commento che ho scritto ad un video che parlava della nuova "riforma" di Youtube, ma non ho discusso di questo evento.
Invece ho espresso una considerazione più generale su quanto molti "youtuber" o aspiranti tali hanno completamente cannato il senso del guadagnare con Youtube.


Mercati locali, ma che speranze avete?

Più passa il tempo, più leggo notizie su Amazon che ormai si sta comprando mezzo mondo, e più mi rendo conto che i venditori locali al dettaglio (e probabilmente i mercati locali in generale) ormai sono già chiavati, ma ad un livello ben al di là della loro capacità di vedere (e sentire) la merda che colpisce il ventilatore e li sommerge, spazzandoli via.

Ancora odio

In conseguenza del rinnovato odio verso le religioni, e approfittando della possibilità di scrivere un sacco di roba velocemente con il riconoscimento vocale, continuo la mia scarica logorroica per spiegare nei dolorosi dettagli perché è praticamente giusto odiare le religioni.

La faccenda è questa, le religioni sono fottute al di là di ogni spiegazione semplicistica. Non si tratta soltanto del fatto che le persone credono a delle immense puttanate, facilmente manipolabili da chiunque abbia il "potere spirituale" (qualunque cosa ciò voglia dire, io lo definisco "ascendente sugli ignoranti"), facendoci scivolare nella teocrazia.

È anche e soprattutto questo, ma c'è troppo altro di sbagliato.